20 novembre 2019

Come proteggete la vostra casa dai ladri durante l'inverno?

La maggior parte dei furti nelle case ha luogo da novembre a febbraio ogni anno. È quindi una buona idea fare qualcosa per ridurre al minimo il rischio di furto con scasso. In questo blog vi racconteremo come entrano i ladri, come ridurre al minimo questo rischio e cosa potete fare se siete vittime di un furto in casa.
 
Quando esci di casa, chiudi sempre la porta, anche se stai via per poco. I ladri riconoscono in poco tempo le serrature e le attrezzature di sicurezza e possono impiegare anche solo mezzo minuto per entrare in casa tua. 
Un ladro ha un grande impatto sulle persone, non solo finanziario. Sentirsi insicuri a casa propria, dormire male, rabbia, difficoltà di concentrazione, sono solo alcuni esempi di ciò che le vittime di un furto con scasso devono affrontare. Una serie di semplici e spesso poco costose precauzioni può ridurre al minimo il rischio di essere presi di mira. 
 
In questo blog diamo alcuni suggerimenti e consigli sulla prevenzione dell'effrazione e vi raccontiamo di più sulla sicurezza della vostra casa durante i mesi bui dell'anno.
 

Come entrano i ladri?

 
I ladri usano molti modi diversi per entrare in casa tua. Queste sono le cinque vie più comuni:ladro_piede_porco.jpg
 
• Con un piede di porco o un cacciavite.
• Con una piccola scheda di plastica flessibile tra la porta e il telaio, lo scrocco viene spinto indietro nella serratura. Questo è possibile solo quando la porta non è chiusa a chiave. 
• Chiave bulgara e grimaldello bulgaro: Chiavi bulgare e grimaldelli bulgari non lasciano segni d’effrazione a porte e finestre, il più delle volte funzionano, si adattano con estrema facilità alle serrature.
• Tecnica della calamita: Questa tecnica funziona soltanto se il proprietario di casa ha lasciato le chiavi attaccate alla porta dall’interno. Il ladro, in questo caso, utilizza una calamita particolarmente potente con cui, dall’esterno, riesce a far girare la chiave per aprire la serratura. 
• Attraverso la cassetta delle lettere: utilizzare uno strumento per abbassare la maniglia della porta all'interno.
 

Come si impedisce l'ingresso di ospiti indesiderati?

 
Come già detto, il consiglio che vi diamo è quello di ricordarsi di chiudere la porta. Questo perché circa il 34% dei furti avviene per una banale disattenzione, come lasciare aperta una finestra, un garage o una porta aperta. Inoltre ricordate che il 76% dei furti avviene quando in casa non c’è nessuno.
 
Altri consigli:
• Nascondere bene le cose importanti e le informazioni.
• Tieni oggetti di valore come portafogli, gioielli e denaro lontano dalla vista.
• Conservare i documenti importanti in una cassaforte e assicurarsi che questa cassaforte sia ben nascosta e bloccata in modo che non possa essere rimossa facilmente.
• Rendi la tua casa vivibile quando sei lontano.
• Lascia le luci accese mentre sei via. Scegliere tempi casuali in modo che i ladri non possano scoprire le tue abitudini.
• Lasciare la radio o la televisione accesa quando si è lontani per un breve periodo di tempo in modo che si possa notare all'aperto.
 
Quando si è lontani per lunghi periodi di tempo, ad esempio in vacanza, si consideri l'acquisto di uno speciale dispositivo elettronico che simula il tremolio del televisore e della luce, dando l'impressione che qualcuno sia a casa.
 
A volte i ladri chiamano per vedere se sei a casa. Non lasciare un messaggio sulla segreteria telefonica che indichi che si è assente.
 
Chiedete ad un vicino di casa vostra di tenere d'occhio la vostra casa, di prendere la posta dalla cassetta delle lettere e di mettere il vostro bidone della spazzatura lungo la strada.
Non lasciate la chiave di scorta fuori casa vostra, ma consegnatela temporaneamente a un buon vicino di casa o a un membro della famiglia.
 
Creare un gruppo per la prevenzione del vicinato Whatsapp (WABP).
gruppo-whatsapp1-maxw-445.jpgUn WABP è un gruppo nella chat App Whatsapp, in modo che i vicini possano informarsi reciprocamente su situazioni sospette nel quartiere. Come quartiere, è possibile fornire congiuntamente un cartello “controllo del vicinato” sulla strada, in modo che sia chiaro a colpo d'occhio che il quartiere è sorvegliato da tutti i vicini.

 

Quando devi chiamare la polizia?

 
Sai meglio di chiunque altro quando qualcosa non va nel tuo quartiere. Pensate a una persona sconosciuta che cerca di entrare nella casa dei vostri vicini o alle attività nella casa dei vostri vicini che sapete essere in vacanza. Essere rapidi nel dare l'allarme aumenta le possibilità che la polizia sia in grado di catturare i ladri.
 

Cosa si può fare se si verifica un'effrazione?

 
Quando vi rendete conto che i ladri sono entrati in casa vostra, ci sono un certo numero di cose che potete fare.
Fate una segnalazione immediata, per telefono al numero 112 o in una stazione di polizia.
Non spostare nulla in casa e non toccare il più possibile. Altrimenti, sarà più difficile trovare le impronte digitali.
In caso di furto di carte di credito e telefoni cellulari, bloccateli immediatamente contattando la vostra banca o l'operatore telefonico.
La polizia vi chiederà di compilare un elenco delle merci, nel quale potete indicare ciò che vi manca.
Comunicate il prima presto possibile il furto con scasso alla vostra assicurazione.
Contattare l'assistenza alle vittime, molte persone ne beneficiano perché un furto con scasso ha un grande impatto.